Archivio

Archivio Ottobre 2005

Era la notte di Halloween, la notte delle streghe

31 Ottobre 2005 2 commenti

 

C’era una volta una vecchia zitella che trascorreva le giornate sognando di cambiare la sua vita. A furia d’immaginare l’impossibile, improvvisamente le apparve una fata.

-Mi hai chiamata? Eccomi! Ti concedo due desideri!

-Vorrei tornare bella e seducente com’ero da giovane!- sussurrò la vecchia.

La fata appoggiò la bacchetta magica sul capo della vecchia:
-E voilà, chiudi gli occhi, un due tre, ora riaprili e guardati allo specchio!

La vecchia era tornata ad essere una splendida ragazza, dalla pelle chiara e luminosa, senza rughe, con denti bianchissimi, capelli lunghi e folti color del grano e il corpo nuovamente tonico come una volta?
 

-Il mio secondo desiderio è un po’ particolare-

-Chiedimi qualsiasi cosa- ribadì dolcemente la fata.

-Ecco, vorrei che tu trasformassi il mio gatto in un Principe Azzurro!

La fata poggiò la bacchetta magica sulla testa del gatto, recitò una formula magica e in pochi minuti il gatto si trasformò in un Principe Azzurro, bello come il sole.

Il Principe si avvicinò alla vecchia, ormai giovane e bella, e sorridendo sornione le disse:
-Adesso ti penti di avermi fatto castrare, eh?

Categorie:Argomenti vari